Crea sito

Crema catalana

Crema Catalana, ungete con l’olio di mais l’interno di una teglia apribile da 20 cm di diametro. Stendete sul fondo il pan di Spagna e spennellatelo con un bicchierino di limoncello. Scaldate la panna e il latte in una casseruola con un pizzico di cannella in polvere. Aggiungete una scorzetta di limone. Sbattete i tuorli in una ciotola con lo zucchero semolato fino a ottenere una crema gonfia. Aggiungete l’amido, poco alla volta e continuando a montare. Poi unite il miscuglio caldo di latte e panna, a filo e sempre lavorando. Versate la crema ottenuta nel tegame, filtrando con un colino. Cuocetela poi a fiamma bassa senza smettere di mescolare finche’ si e’ addensata senza bollire. Fatela intiepidire. Stendete la crema sul pan di Spagna, formando uno strato uniforme. Ponetela poi in frigo per almeno 5 ore. Spolverizzate quindi la superficie della crema con due cucchiai di zucchero di canna. Passate la torta sotto il grill caldo del forno. Fate poi caramellare lo zucchero. Sfornatela e trasferite la teglia su un piatto da portata. Poi sfilate delicatamente la cerniera. Decorate con scorze e foglie di limone e servite subito. Ingredienti: un disco di pan di Spagna da 20 cm di diametro. 8 tuorli d’uovo. liquore limoncello. 160 g di zucchero semolato. 500 ml di panna fresca. 500 ml di latte. 3 cucchiai di amido di mais. cannella in polvere. zucchero di canna. un limone non trattato con le foglie. olio di mais per la teglia. La Tecnica Gratinatura Passare una preparazione sotto il grill del forno e’ un’operazione che difficilmente presenta dei rischi. A patto che non si lasci che il calore della serpentina bruci la superficie del vostro piatto. Qualche problema puo’ darlo la crema catalana, che andrebbe servita fredda. Per rosolare la sola superficie, potete usare un cannello da cucina. O una mini fiamma ossidrica. Bionde naturali Per accentuare i riflessi chiari della chioma, potete sfruttare i benefici delle chiare d’uovo. Montatene due a neve ben sod. Applicatele in modo uniforme sui capelli asciutti che avrete prima ben spazzolato. Massaggiate e fate asciugare al sole per 20 minuti. Spazzolate ancora. Vietato sprecare Torta Di Albumi Montate gli albumi avanzati con 130 g di zucchero. Unitevi 100 g di farina setacciata con lievito vanigliato. Sale e due cucchiai di liquore. Cuocete in uno stampo antiaderente nel forno a 170 gradi per 40 minuti. Il Consiglio Nel Ghiaccio Se non possedete ne’ cannello ne’ fiamma ossidrica. Siete costretti a usare il forno per caramellare la superficie del dolce. Evitate che questo si riscaldi posando la teglia in un’altra piu’ grande del ghiaccio. www.buongustaiag.it

Per la Bellezza

Noci Idratanti Per una maschera idratante, frullate sei noci con due cucchiai di panna. Uno di miele quindi applicate sul viso, evitando il contorno occhi. Fate agire per 30 minuti. Sciaquate poi con molta cura.

Pubblicato da buongustaiag

Ciao, il mio nome e' Giuliana, adoro preparare ricette buonissime, gustose e pranzi stuzzicanti. Vi aspetto con commenti e discussioni, anche critiche se utili per migliorare.